Macbook in avvicinamento

Non vorrei portarmi sfiga, ma a quanto dice il mio rivenditore Apple, domani potrebbe niente gnente arrivarmi il MacBook che gli prenotai: due gigahertz, duo is megl che solo core, 1 giga e spiccioli (256 mega) di RAM, etc. etc. E, pensiate, fra sole due-tre settimane potrei farci funzionare il collegamento ad internet via v3x e bluetooth (le mie speranze ripongo in questa fondamentale guida, nel frattempo): incredibile, amisci!

Comunque, il nero e il 1,83 gigahertz li ho provati in lungo e in largo, e sono tostamente ganzi. Mi sono interrogato su se fosse più pirata la copia di Office per Mac che aprivo su osX, o quella che una copia non del tutto autocosciente di sé di Parallels mi apriva in un'utenza windows xp, nel frattempo, sulla stessa bianca macchina.

1 Response to “Macbook in avvicinamento”


  1. 1 venerablebidet giugno 18, 2006 alle 10:54 pm

    Il collegamente via Bluetooth, in realtà, mi funziona fin dal primo giorno del possesso del detto mac, grazie alla guida pubblicata sul suo blog da Davide Stagni: http://www.onemorething.it/2006/01/16/motorola-modem-bluetooth-mac/


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Contatti

Potete scrivermi qui

Feed

Twitter

Badges

Blogarama - The Blog Directory Arts & Entertainment Blogs - BlogCatalog Blog Directory Sfondi Desktop Gratis per  Vista sfondo desktop

Mi avete fatto

  • 255,072 visite

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: