Elio Marchegiani: un artista del marketing

Cimg1061

[update: un grazie, anche da parte del fondatore dell’associazione, al mio amico Leonardo De Nardis, che ha fatto rimbalzare la notizia sul blog di Crazy Marketing Network]

Il bello di vivere nel 2007 (quasi 2008) è che può capitarti di assistere – insieme, purtroppo, a un certo numero di mostruosità morali e architettoniche – a un’autentica campagna di comunicazione non solo orchestrata, ma anche materialmente eseguita, nelle sue componenti più “fattuali”, da uno dei più celebrati artisti italiani viventi: Elio Marchegiani.

E’ successo con l’associazione ONLUS Un sorriso in Do Maggiore, un’iniziativa nata dalla volontà e dalla disponibilità del chirurgo Roberto De Castro, e di medici, pazienti e familiari di pazienti di alcuni casi clinici delicatissimi e, fino ad ora, troppo spesso considerati senza possibilità di cura.

De Castro è un urologo pediatra di fama internazionale, attualmente direttore dell’unità operativa di chirurgia pediatrica dell’Ospedale Maggiore di Bologna. Tornato in Italia dopo numerose esperienze all’estero, tra cui la direzione della divisione di urologia pediatrica del “King Faisal” Hospital di Riyad (Arabia Saudita), una delle più prestigiose al mondo, i suoi intenti, nel costituire l’associazione, sono stati principalmente due.

Da una parte, quello di informare e sensibilizzare sulla nuova strategia medica e chirurgica che ha elaborato, per la ricostruzione precoce dei genitali maschili, in soggetti con anomalie congenite. Questa strategia ha già cambiato e potrà cambiare il destino di molti casi, che in precedenza venivano risolti rapidamente (ma con spesso gravi conseguenze dal punto di vista psicologico) con la trasformazione del sesso. Per questo, è chiamato a operare e a diffondere questi nuovi saperi e tecniche in tutto il mondo, dall’America latina fino all’estremo Oriente.

Dall’altra, quello di creare uno spazio per i problemi dei pazienti divenuti adulti, ma nati con malformazioni congenite, e oggetti di intervento chirurgico precoce, che non trovano spazio né nei reparti riservati ai bambini, per forza di cose, né in quelli per adulti, perché quelle malformazioni sono trattate solo dagli urologi pediatrici.


A questo talento teorico e manuale, è stata una fortuna singolarissima aggiungere quelli esecutivi e comunicativi di Elio Marchegiani.

Anche a questo innovatore di generi e tecniche (lo si può considerare il reinventore dell’affresco e dell’intonaco in pittura, dotando una tecnica antichissima – e dalla forte presenza “fisica” – di un nuovo corso contemporaneo e concettuale), si deve il successo che sta riscontrando l’iniziativa in Italia e nel mondo.

Ceancora Chiride NIl logo dell’associazione, come anche, nella sostanza, l’evento che ne ha annunciato ufficialmente la nascita, sono stati “opera” di Marchegiani.

Il logo presenta il fascino di suonare come una rielaborazione “col senno di poi” di una delle opere più famose dell’artista: “C’è ancora chi ride”, che rappresentava una serie di ossa di bocche di pesce bloccate in un sinistro sorriso. Ora, è invece il vero sorriso di un vero nipotino dell’artista – che soffrì di patologie simile a quelle che l’associazione vuole contribuire a curare – interpretatore per l’occasione in un contesto in cui si trasformi quasi in un occhio metaforico, un’apertura inaspettata.

E nell’occasione della presentazione alla stampa e agli studiosi della sua ultima personale (alla Galleria Nazionale d’Arte moderna di Roma, dove le opere sono esposte, ma replicata pure al Centro d’Arte Contemporanea della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Roma Tre), il maestro si è lanciato in un commosso elogio dell’associazione e del suo fondatore.

Arrivando a definire De Castro, non senza ispirazione e affetto, davanti a una platea di storici dell’arte: “un restauratore di futuro”. Se questo non è lo stato dell’arte della comunicazione!

Questi i recapiti dell’associazione:

Onlus Un sorriso in Do Maggiore – Associazione Amici dei Bambini con anomalie congenite
Ospedale Maggiore
Largo Nigrisoli, 2 – 40133 Bologna

CF/PI 02784361202 – email: sorrisoindomaggiore@alice.it
Per erogazioni liberali: UniCredit Banca

coordinate bancarie:
PAESE: IT – CIN EU: 87 – CIN IT: – A – ABI: 02008 – CAB: 37000
N. C/C: 000010919916

0 Responses to “Elio Marchegiani: un artista del marketing”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Contatti

Potete scrivermi qui

Feed

Twitter

Badges

Blogarama - The Blog Directory Arts & Entertainment Blogs - BlogCatalog Blog Directory Sfondi Desktop Gratis per  Vista sfondo desktop

Mi avete fatto

  • 255,416 visite

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: