Roberto del Grande Fratello è un nuovo vecchio-povero

roberto mercandalli

Anteprima del pezzo sull’Opinione di domani, sullo sputtanamente del concorrente cumenda del Grande Fratello 8.

Novità di livello attendevano gli appassionati all’atteggiamento da milanese benestante di Roberto Mercandalli, una volta eliminato dal Grande Fratello e dato in pasto, da una parte, ad Alfonso Signorini (opinionista nello stesso show) e dall’altra a Valerio Staffelli di Striscia la Notizia.

Prima su tutte: il noto Roberto, detto Cumenda per via del suo modo molto ripetitivo e sospetto di vantarsi delle sue ricchezze nella vita mentre era bloccato nella reality televisiva, e per giunta per mezzo di guanti in pelle infilati nel taschino della giacca, non sarebbe affatto uno fra i tanti lombardi arricchiti male degli ultimi decenni ma, molto probabilmente, il primo milanese cazzaro della storia della tv. Risultato decisamente più originale e, in definitiva, più passibile di longevità televisiva, ma forse troppo per alcune migliaia di italiani che lo avevano additato come un modello e che avevano cominciato ad imitarne il modo di approcciare le donne del popolo o di indossare il cappotto in casa.

Effettivamente, l’essere cazzari è una categoria dello spirito (o della mancanza di esso) per anni ed anni prettamente di competenza dei romani o dei napoletani (attribuzione che nemmeno lo spessore di certi film “sociologici” con Renato Pozzetto e Christian De Sica osava sfidare). Finalmente, un giovane uomo l’affranca da una denominazione di origine che cominciava ad andarle stretta.

In buona sostanza, Roberto Mercandalli non solo è stato ed è vittima dell’euro come la maggior parte dei suoi estimatori passata, da poco – ahinoi, nel novero dei nuovi poveri, ma è forse molto più prosaicamente povero e basta. Almeno, questo è quello che emerge dalla fondamentale consegna del Tapiro d’Oro di mercoledì sera.

Ma procediamo con ordine. Le prime difficoltà per il benessere economico di Roberto sono sorte subito dopo l’eliminazione dalla casa, lunedì, non appena è stato accolta dalla Marcuzzi e da Signorini, come si diceva. Ma le obiezioni al giovane cumenda mosse dal direttore di Chi vertevano soprattutto sulla sua condizione di adultero e di rovina-dottoresse, girando alcune dita nella piaga dell’affaire di Roberto con Lina il medico campano.

Staffelli e Striscia hanno mosso il colpo di grazia alla vita del vecchio Roberto, per come i suoi fan erano abituati a conoscerlo o i suoi detrattori a detestarlo. Dapprima, intervista-rivelazione a tale Roberto Farello, altro cumenda a sua volta, ma socio del padre di Roberto, che attesta la totale indigenza della famiglia Mercandalli con alcuni esempi da Cortina anni ’80 dei fratelli Vanzina.
Mette in ridicolo non solo l’esistenza di un cavallo Mercandalli, ma ha anche un accento da maestro cattivo di Amarcord. Dichiara che il padre del concorrente presterebbe servizio come rappresentante di mobili su una Lancia Y vecchia. Prima che la parola passi a Roberto per la difesa, l’ultima ferita inferta riguarda dei mobili per ufficio che comparirebbero in una delle interviste rilasciate in precedenza a Roberto, e che sarebbero stati sottratti al Farello indebitamente.

Alle accuse, il giovane risponde dichiarando leasing ovunque, facendo battute poco riuscite sul fatto che potrebbe aver preso a noleggio più di quanto non solo non potesse permettersi di acquistare, ma anche di noleggiare. In poche parole, dopo qualche minuto è come un bambino pescato con le mani nella marmellata – scaduta –di un altro.
Tutto questo è ovviamente orribile, ma i sospetti che le nuove rivelazioni sul suo stato patrimoniale possano più che altro giovare alla parabola ascendente di Roberto Mercandalli nel mondo dello spettacolo sono legittimi, atroci, insopportabili.

11 Responses to “Roberto del Grande Fratello è un nuovo vecchio-povero”


  1. 1 paolomargari aprile 4, 2008 alle 4:18 am

    quando leggo un pezzo così sento terribilmente la mancanza della tv, giuro.

    non posso non credere che il cazzaro meneghino non reciti una parte studiata per tenere in vita artificialmente il gf.

    diversamente sono costretto a pensare che l’emigrazione di napoletani alla volta della padania stia cominciando a produrre i suoi effetti, evidentemente traslati sulle popolazioni indigene.

  2. 2 eatknowhow aprile 4, 2008 alle 6:47 pm

    Discussione Interessante.
    Vorrei invitare tutto per visitare un nuovo blog chiamato “La Vita Tua” destinato per promuovere i fatti di nutrizione e la ricerca globale di salute. http://lavitatua.wordpress.com

  3. 3 satiro aprile 5, 2008 alle 12:15 pm

    Il cumenda è un cazzone. E quando si è scoperto che è pure un cazzaro ho goduto tantissimo; personaggio inutile ed insopportabile che qualche oscuro personaggio dietro le quinte televisive renderà famoso per rendersi ricco. E poi abbandonerà come un kleenex usato. Esattamente ciò che si merita.

  4. 4 Benedetta Guerra aprile 6, 2008 alle 2:08 am

    Secondo me è un povero stolto!

  5. 5 DAVIDE aprile 8, 2008 alle 9:15 am

    Io lo ritengo invece veramente molto simpatico e divertente , trovo molto piu disdicevole e spiacevole Signorini ( la cui presenza in studio, ai miei occhi, è totalmente insignificante ) e, in genere, l’atteggiamento perbenista di tutti coloro che l’hanno accusato ( tra l’altro stiamo sempre parlando di un gioco o no ? )A buona domenica sono rimasto sbigottito dall’intervento di Daniele ( il cognome non lo ricordo ) del tutto fuori luogo, anche se mi ha sorpreso di piu che sapesse mettere un sogg e un verbo insieme. Insomma lasciamo vivere il cummenda, l’unica novità del G.F. degli ultimi anni.

  6. 6 illo aprile 9, 2008 alle 4:42 pm

    il mercandalli è un uomo di innata classe,eleganza,e dotato di stile.Alfonso Signorini è un omosessuale fallito con una debole e fragile base culturale che lo aiuta ,sebbene a stenti, a formulare un susseguirsi di frasi appartenenti ad un linguaggio forbito, seppure stemperandone l insignificante messaggio in una piatta acidita di carattere.Il mestiere del critico sta nello schierarsi mantenendo senno e lucidita ,signorini vede sfuocata la dimensione della realta a causa di una profonda vasta e folgorante invidia.Roberto ha fatto un piccolo errore il quale consiste nell aver riferito all amico riguardo i suoi atteggiamenti intimi in compagnia della lina.Il tradimento è stato forzato da una ripetitiva e massacrante insistenza da parte del medico senza pudore.Definirei la Lina una donna ingenua e leggera come si suol dire ,Roberto, un gran PISTOLA simbolico di divinita.ROBERTO DIO ALL ISTANTE…SIGNORINI DAI DICIAMOCELO :TI HA FATTO UN CULO GROSSO QUANTO 1 CAPANNA…FARELLO:NASCONDITI SEI INUTILE NON TI CAGA NESSUNO…

  7. 7 michele aprile 9, 2008 alle 8:34 pm

    Ma si dai Roberto sei comunque un grande, sei simpatico, solare e molto educato. Gli altri del grande fratello… solo dei burini che manco sanno parlare in Italiano. Non avrà soldi ma almeno ha classe. Vai alla grande Roberto, tanto i soldi ora li farai … e tanti anche, qundi stai al gioco e continua a prenderli tutti per il culo. Tanto la gente questo si merita ed è quello che vuole.Tu sei comunque la star indiscussa, con tutti i pro e i contro. Ricorda roberto, l’importante non è che parlino male o bene di te, l’importante è che ne parlino. Ciao da Michele di Udine. P.s. : te lo dice uno che i soldi se gli è fatti da solo.

  8. 8 Visco maggio 1, 2008 alle 12:22 am

    MERCANDALLI ROBERTO 1981-03-08 reddito imponibile 2005: 2.369 euro.

    Ergo, è un cazzaro.

  9. 9 per visco maggio 4, 2008 alle 7:47 pm

    la dichiarazione 2005 risale a prima della fondazione della RMC contract e proviene da rendite catastali su immobili di propietà..ergo sei un P.I.R.L.A !!
    ps le dichiarazioni sono relative a persone fisiche e non giuridiche o società.
    2 volte come sopra

  10. 10 Angeloinaf agosto 5, 2008 alle 10:45 pm

    perchè sprecare una pagina in rete per uno che é famoso solo per la sua spiccata “sincerità” ?


  1. 1 Roberto del Grande Fratello è un nuovo vecchio-povero « Il mio successo Trackback su aprile 5, 2008 alle 8:45 pm

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Contatti

Potete scrivermi qui

Feed

Twitter

Badges

Blogarama - The Blog Directory Arts & Entertainment Blogs - BlogCatalog Blog Directory Sfondi Desktop Gratis per  Vista sfondo desktop

Mi avete fatto

  • 255,426 visite

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: