La Vita (nova) in diretta

Domani sull’Opinione.

Lamberto Sposini comincia questa settimana la sua delicata missione di far dimenticare le voci fuori campo campionate di Michele Cucuzza (di dubbio, a sfottò, di complimento galante). La cronaca e i fatti pronti a vincere sul gossip e le ospiti extra-parlamentari. Molto extra-parlamentari. Ma la Vita in diretta di ieri riparte da un servizio straculto sul compleanno di Nicola Pietrangeli, definito a chiare lettere “il più grande tennista di tutti i tempi”, mentre l’uomo che di solito Chiambretti chiama Mario Baldassarri brinda con lui alla sua maglietta della salute, e subito arriva il sospetto che la strada possa essere in salita. Viene il sospetto che il giornalismo televisivo di ritorno, dopo la lunga vacanza di 10 anni in questa fascia oraria, dovrà aspettare ancore un po’ di rodaggio.

E invece no, seconda sorpresa. Si recupera, immediatamente dopo il saluto (emozionato) di Lamberto, col secondo tentativo, fortissimo tanto sulla carta quanto nella realizzazione, perché ampiamente dedicato alla “caccia al cliente”, e perché ricco di video-puttantour notturni e diurni, alla Lucignolo, ma più ragionati. Interviste di taglio sociologico a clienti dalle voci anche relativamente poco camuffate: un’immagine della vita veritiera, tangibile, fatta di lamentele per il prezzo dei parcheggi e il decadimento del rapporto qualità prezzo (“in parte dovuto all’euro”, taglia corto un habitué di 48 anni, nel ramo dai 35).

Quando si ritorna in studio, è evidente ancora di più quanto la metamorfosi sia completa. Non c’è traccia di Eva Henger, e neanche di Maria Monsé. Per dire, fra i politici possibili ospiti, non la Carfagna, ma la Mussolini (con tutto il rispetto), con tanto di Livia Turco accanto.

Ancora servizi, stavolta genovesi, e Bocca di rosa per sottofondo. Forse è il momento più nostalgico di Cucuzza. A ciascuna curva della strada che il cameraman percorre, è quasi una presenza che ci manca la sua risatina di sottofondo, da studio, magari sottolineando un passo del testo di De Andrè che poteva ricordargli qualche caratteristica psico-somatica di una qualche sua ospite, che forse Sposini non ci darà.
Si sdrammatizza finalmente col momento, attesissimo, del vero passaggio di consegne con Cucuzza, che compare in studio coglionatissimo, perché accompagnato musicalmente dal brano di Jovanotti del “Ragazzo fortunato”, e cui si chiede, appena accomodato, a che ora si sia effettivamente svegliato quella mattina per condurre Uno mattina.

Ma Michele sa prendersi la sua rivincita, e non appena ci si collega con Raffaella Carrà per smarchettare la sua nuova trasmissione – abbinata alla lotteria di Capodanno e al colore dei suoi capelli – fa sfoggio della sua maggiore intimità con l’inviata della Vita in diretta che ha raggiunto la Carrà.
E’ un florilegio di messaggi in codice, di quella epigrammatica quasi da sms adolescenziale che un po’ spiazza e un po’ perlplime il giornalista Sposini, che fatica a stare dietro al siparietto amarcord che si genera in pochi minuti di collegamento.
Ne riparleremo, di questa trasmissione, che forse non potrà vantare una combinazione tanto equilibrata di temi e stili in tutte le prossime puntate.

1 Response to “La Vita (nova) in diretta”


  1. 1 Alexandra ottobre 21, 2008 alle 7:32 pm

    Sposini è un ottimo giornalista. Ma forse starebbe meglio alla conduzione di un tg o di un talk alla Matrix;la Vita in diretta non fa per lui, è troppo gossippara, e forse sotto sotto il bel Sposini se ne vergogna, ecco perchè ha voluto a tutti i costi ke il “talk pomeridiano” avesse un taglio più giornalistico. Ma, diciamocela tutta, la Vita in diretta, per intrattenere le care signore casalinghe di mezza età, deve chiaramente cibarsi di gossip e compagnia bella, con una conduzione più spigliata e meno distaccata di quanto non faccia Sposini.C’è da dire che dopo la imbarazzante cacciata dal tg5 causata dall’ex direttore Rossella, Sposini si è guardato attorno riciclandosi prima come opinionista fisso a Domenica in, poi come conduttore della Vita in diretta. Cosa bisogna fare pur di sopravvivere…


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




Contatti

Potete scrivermi qui

Feed

Twitter

Badges

Blogarama - The Blog Directory Arts & Entertainment Blogs - BlogCatalog Blog Directory Sfondi Desktop Gratis per  Vista sfondo desktop

Mi avete fatto

  • 255,203 visite

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: